Skip to content
Home » Blog » Una persona cara soffre di ansia

Una persona cara soffre di ansia

    Non è facile vivere perennemente accompagnati dall’ansia. Non è facile nemmeno se a soffrire di ansia è una persona cara.

    Se il partner non ansioso si comporta correttamente, questo aiuterà notevolmente il partner ansioso e influenzerà positivamente la relazione.

    Ma cosa significa “comportarsi correttamente”?

    Cerchiamo di immaginare: che cosa ci chiederebbe di fare per lei una persona ansiosa?

    ○ Per favore, abbi fiducia in me. Non biasimarmi per aver reagito in modo eccessivo. Ho bisogno che tu capisca che non posso semplicemente scegliere di “sbarazzarmi” dell’ansia.

    ○ Non pensare che io sia incapace, fastidioso o debole: non sono affatto così. L’ansia è un mio sintomo, ma non è tutto me stesso.

    ○ Cerca di essere paziente con me. Ho bisogno di tempo. Quando mi sostieni e non ti infastidisci, me la cavo molto meglio.

    ○ Non dirmi frasi del tipo: “Non è niente, non pensarci!”, “Smettila e basta”, “Non preoccuparti!”, “I tuoi pensieri e le tue paure attirano i problemi verso di te”. Non funziona e peggiora solo le cose.

    ○ Non aspettarti di convincermi all’istante. Per favore, ascolta i miei sentimenti e dimmi che capisci che tutto questo mi disturba e mi fa stare male, e poi puoi provare a distrarmi con qualcosa.

    ○ Cerca di attirare la mia attenzione sugli aspetti positivi di questa situazione. Inoltre, per me sarà più facile se tu provi a considerare insieme a me le varie possibilità di sviluppo degli eventi, anche le più negative: questo mi aiuterà a prepararmi e a calmarmi.

    ○ Capisco che nel tuo mondo sia tutto diverso, ma nel mio i pericoli sono esagerati e mi sforzo di affrontarli.

    ○ Quando sono molto in ansia, chiedimi di cosa ho bisogno in quel momento. A volte ho bisogno di stare da solo per un po’, a volte di parlare, e a volte ho soltanto bisogno di un caldo abbraccio.

    ○ Grazie per avermi accettato così come sono.

    Seguici su Instagram: